Rimozione, smaltimento e manutenzione delle protezioni per impianti sportivi.
Maggio 27, 2024

Rimozione, smaltimento e manutenzione delle protezioni degli impianti sportivi

By christian cazzaro

La ginnastica è molto importante ed è per questo motivo che molte persone scelgono di praticare uno sport nel tempo libero. Praticare attività sportiva significa avere un impegno e questo è importante, perché trasmette ai praticanti un senso di responsabilità. Oltre a questo, lo sport insegna ad essere tutti uniti anche nei momenti bui, ma ciò che davvero è importante è fare attività fisica in sicurezza. Safe Sport Italia, mette a disposizione per le aziende delle protezioni per gli impianti sportivi, certificate a norma UNI EN 913. Ma non è tutto: oltre a questo, è possibile richiedere la rimozione, lo smaltimento e la manutenzione di tutti i prodotti.

Perché è importante mantenere intatti i rivestimenti sportivi antitrauma?

Come anticipato, la pratica sportiva può essere di molto aiuto per le persone più timide a sbloccarsi e può far nascere nuove amicizie. Tuttavia, ciò non toglie che gli atleti hanno bisogno di allenarsi in un ambiente totalmente sicuro. Safe Sport Italia, un marchio esperto in questo ambito, consiglia infatti di rimuovere, smaltire e effettuare delle manutenzioni periodiche dei propri prodotti. Si tratta di un aspetto molto importante poiché così facendo, le protezioni antiurto non vanno a perdere le proprie caratteristiche. Questa tipologia di articoli, viene installata per abbassare la probabilità di infortunio e se qualche prodotto nel tempo si usura, è possibile trovare una soluzione al problema. I tecnici sono infatti pronti a rimuovere o sostituire dei prodotti danneggiati, fornendo ai propri clienti un’assistenza sempre disponibile.

Livelli di difficoltà di installazione delle protezioni per impianti sportivi

Ogni copertura di protezione antitrauma per gli impianti sportivi, ha la sua peculiarità e le sue caratteristiche. Ma ciò che magari può interessare, è capire quanto sia facile o difficile installarle se si decide di montarle in autonomia. Vediamo quindi, quali sono i vari livelli di difficoltà per la posa in opera di tutti i prodotti.

  • TecnoSoft, un rivestimento di protezione antitrauma composto da una soffice gomma espansa disponibile in versione atossica o ignifuga in classe 1. Si tratta di un articolo installabile dovunque, perché si rivela modellabile per ogni tipo di supporto. Inoltre, viene scelto in particolare negli ambienti esterni perché resiste fortemente ai raggi solari, alle intemperie del tempo, al gelo e alla muffa.

La messa a posa di questo prodotto è davvero semplice, poiché può essere eseguita tramite un collante pennellabile a presa rapida.

  • Safe Sport 913, un morbido materassino a superficie liscia e piana, rivestito da un soffice telo in PVC. Anche questo prodotto è davvero ottimo per ridurre al massimo la probabilità di infortunio e anch’esso è adatto agli ambienti esterni. Generalmente viene installato sulle reti in metallo o contro i muretti, che sono gli elementi sportivi più soggetti a rischio.

L’installazione di questo articolo è molto facile, perché si fissa direttamente sulla rete mediante i Fischer o gli occhielli.

  • ErbaSoft, un’accoppiata vincente tra una comune erba sintetica e un agglomerato nero in gomma espansa. Questa protezione antitrauma solitamente viene consigliata per i campi da calcio, perché resiste bene al calpestio dei tacchetti. Può essere considerato un prodotto antiscivolo, perché riesce a diminuire la probabilità di caduta in caso di pioggia. Di solito l’articolo ErbaSoft viene fornito a rotoli, in piastrelle o angolare, a seconda delle esigenze.

Il fissaggio di questo prodotto è di facile fattura, perché anche in questo caso si può usare una colla potente a presa rapida.

Per richiedere maggiori informazioni su tutti i prodotti rigorosamente Made in Italy, telefonare al numero verde: 800.960.801 o scrivere un’email a: safesportitalia@gmail.com

Originally posted 2023-04-12 15:53:11.